ULTIME NEWS

Dati necessari per la predisposizione della richiesta di preventivo

Ai sensi dell'art. 37.3 della del. 574/2013/R/gas il cliente finale può richiedere un preventivo di spesa per l’effettuazione di lavori esclusivamente tramite la propria società di vendita gas, ad eccezione dei seguenti casi nei quali può invece rivolgersi direttamente all’impresa di distribuzione gas:


1.      richieste di preventivo per l’esecuzione di lavori in assenza di contratto di fornitura;

2.      richieste di spostamento comune di almeno quattro gruppi di misura effettuate da amministratori di condominio per conto dei clienti finali;

3.      richieste di spostamento comune di colonne montanti effettuate da amministratori di condominio per conto dei clienti finali;

4.      richieste di spostamento di allacciamenti non attivi se effettuate da un richiedente diverso dal subentrante.


Il richiedente, all'atto della richiesta di preventivo, fornisce ad ASA S.p.A. almeno i seguenti dati:

a) ubicazione del o dei punti di riconsegna del gas;
b) dati identificativi del cliente finale associato a tali punti;
c) potenzialità totale prevista degli apparecchi da installare; 
d) per punti di riconsegna con prelievi annui superiori a 200.000 metri cubi standard, impegno giornaliero, espresso in metri cubi standard/giorno, e prelievo annuo previsto;

e) matricola del contatore (qualora presente).
 

La richiesta di preventivo va inoltrata al seguente indirizzo:

ASA S.p.A.

Via del Gazometro, 9

57122 Livorno

Fax: 0586/246.515

Pec: asaspa.protocollo@legalmail.it

numeri di emergenza

emergenza acqua

emergenza gas

Back to top