Livorno: prosegue la sostituzione della tubazione idrica in via Santa Vigilia, scali delle Macine

Prosegue il piano degli interventi per sostituire a Livorno le vecchie tubazioni in fibrocemento con le nuove in ghisa sferoidale.

Si avvia alle fasi conclusive l'importante intervento in via Santa Vigilia per la sostituzione di circa 370 metri di condotta. I lavori di potenziamento della rete idrica sono stati eseguiti in varie fasi per ridurre i disagi ai cittadini.

Dal 26 agosto al 10 settembre, salvo imprevisti, per consentire lo svolgimento dei lavori in condizioni di sicurezza saranno istituiti:

- il divieto di sosta con rimozione forzata in entrambi i lati in via Santa Vigilia nel tratto compreso tra scali San Lorenzo e scali della Macine, con relativo restringimento di carreggiata;

- il divieto di sosta con rimozione forzata in entrami i lati in scali delle Macine nel tratto compreso tra via Santa Vigilia e via dell'Industria, con relativo restringimento di carreggiata;

- il divieto di sosta con rimozione forzata in entrami i lati in via dell'Industria nel tratto compreso tra scali delle Macine e via del Cedro, con relativo restringimento di carreggiata;

- il divieto di sosta con rimozione forzata in entrami i lati in via dell'Industria nel tratto compreso tra via del Cedro e via Torretta, con relativo restringimento di carreggiata;

- il divieto di sosta con rimozione forzata in entrambi i lati, con relativo restringimento di carreggiata, prima e dopo le intersezioni via Torretta/via Santa Vigilia, scali San Lorenzo/via Santa Vigilia, via del Cedro/via dell'Idustria e via Torretta/via dell'Industria.

Inoltre dal 30 agosto saranno in vigore divieti di transito per brevi tratti di volta in volta interessati dai lavori in via Santa Vigilia tra le intersezioni con scali San Lorenzo e scali delle Macine, e in scali delle Macine nel tratto compreso tra il civico 3 e via Santa Vigilia.
I mezzi dei residenti titolari di contrassegno lettera "S", dei disabili e di persone con comprovate necessità potranno circolare in doppio senso di marcia nei tratti adiacenti a quelli interessati dai lavori". 

Sarà garantito l'accesso in sicurezza alle rimesse, alle abitazioni e alle attività.


numeri di emergenza

emergenza acqua

emergenza gas

Back to top