Una nuova fontanella di alta qualità nel Comune di Collesalvetti - ASA

05 Giugno 2024


In funzione da alcuni giorni nel Comune di Collesalvetti la nuova fontanella di alta qualità realizzata in località Crocino.
Tale realizzazione fa parte di un ampio progetto di potenziamento e risanamento dell’Acquedotto del Crocino, alimentato dall’Acquedotto Leopoldino interconnesso con l’Acquedotto di Mortaiolo. Oltre alla fontanella, ASA ha effettuato la sostituzione della tubazione di adduzione in via del Poggione e sta eseguendo la sostituzione della tubazione principale di distribuzione in via Mannucci per oltre 800 metri e per un investimento di 200 mila euro. I lavori saranno ultimati per metà agosto e garantiranno una maggiore affidabilità del sistema idrico in termini di continuità e qualità, nonché propedeutici al miglioramento della durezza grazie alla messa in servizio del nuovo impianto di addolcimento di Mortaiolo previsto per il 2026.
La nuova tubazione, inoltre, realizzata in strada pubblica, azzererà i disagi subiti dalle utenze che avevano nelle proprietà private la vecchia tubazione con conseguenti disagi durante le riparazioni.
Al termine dei lavori, dopo il consolidamento dell’attuale ripresa di asfalto transitoria, la corsia interessata sarà completamente asfaltata con tecnologia definitiva.
Come per tutte le fontanelle di alta qualità gestite da ASA, l’acqua erogata è buona, sicura e controllata costantemente.
Si tratta della settantaquattresima fontanella ASA sul territorio gestito (32 Comuni appartenenti alle province di Livorno, Pisa e Siena) e della settima realizzata nel Comune di Collesalvetti.
Le fontanelle hanno come scopo sia quello di avvicinare i cittadini a bere l’acqua potabile dell’acquedotto, sia quello di tutelare l’ambiente riducendo il consumo degli imballaggi, in primis delle bottiglie di plastica, attraverso il riutilizzo di contenitori riciclabili. Gli impianti sono telecontrollati 24 ore su 24 con apparecchiature ad alta tecnologia che, in caso di malfunzionamento, mettono immediatamente fuori servizio la fontanella. Inoltre, una volta al mese, vengono eseguite delle specifiche analisi per accertare che l’acqua erogata rispetti i parametri di qualità.